mercoledì, settembre 27, 2006

Baciare, bere, camminare, vedere, guidare, giocare, parlare, dormire, leccare, toccare, annusare, abbracciare, mangiare, respirare, gustare, fumare, sorseggiare, discutere, titubare, provare, sentire,lasciarsi andare, violare, ansimare, penetrare l’anima,
in un mondo che è solo di alcuni momenti,
non di tutti,
solo di pochi.
Con dolcezza,
con rispetto,
con pazienza,
con violenza,
con grazia,
con ardore,
con la testa, con il cuore.
E’ senza futuro, senza domani, è di domande senza risposta, di una speranza che fa paura, sia che possa che non, possa.

Soffiare, spegnere, una candela,
lontano sembra arrivare un sottile pensiero.

2 Comments:

Anonymous condonato said...

e augurarti di seguire il fluire delle cose è giusto?

29/9/06 03:12  
Blogger Non solo pene said...

si

29/9/06 18:44  

Posta un commento

<< Home