lunedì, novembre 06, 2006

Che differenza c'è tra una persona che inganna, sfrutta, usa gli altri ed una che si è lasciata ingannare, sfruttare, usare?

Che la persona che fà determinate azioni continuerà a farle con il sorriso sulle labbra.
La persona che ha permesso che le venissero fatte certe cose guarderà chiunque sorrida chiedendosi se questa volta si può fidare, ma in generale, non lo farà più.

Al di là dei politici, intendo.
Anche se manifestare contro se stessi lo reputo particolarmente idiota.
Diamogli tempo, NO?

4 Comments:

Anonymous ilahidra said...

mah sono dell'idea che ci si possa sempre fidare.
sono anche per il perdono,figurati.
sono una cogliona.
quindi le mie risposte sono ovviamente opinabili.
ti posso dire che c'è di peggio.
take it easy.

6/11/06 17:13  
Blogger Non solo pene said...

opinabili ma gradite.

6/11/06 19:54  
Anonymous ilahidra said...

non sono mai stata una vendicativa. però una cosa: se il cuore è ferito sul serio bisogna pensare solo a noi stessi, a volersi bene. e rendersi conto che se ci si innamora non ricambiati vuol dire che siamo ancora a metà strada.

7/11/06 01:35  
Anonymous nonsolopene said...

Non sono mai stata vendicativa, non c'è niente per cui la vendetta abbia un sapore buono.
grazie...
dicono che sarà un bel festival, consiglio aperitivo al MAxim se passi da queste parti.

7/11/06 02:04  

Posta un commento

<< Home